Mese: Febbraio 2021

Vi racconto il mio incontro con Lawrence Ferlinghetti

Lawrence Ferlinghetti ha lasciato il mondo a 101 anni. Vent’anni prima, nelle mia Cosangeles (Cosenza, ndr), l’ho incontrato per realizzare un’intervista, complice una bottiglia di sambuca, molto ben riuscita. Penso che agli amanti della Beat Generation, della letteratura, dell’editoria alternativa farà piacere leggerla. (Paride Leporace)

Continua a leggere

Cara Lega del Filo d’oro, basta con le pubblicità intrise di pietismo

Non sopporto le vostre pubblicità intrise di pietismo e autocommiserazione, con quella voce strappalacrime e quella musica triste. Non è dignitoso e non è giusto per tutti noi che speriamo che il futuro riservi a noi e ai nostri figli con disabilità, rispetto, pari opportunità e uno sguardo libero da pregiudizi. (Alessandra Casula)

Continua a leggere

Lolita Lobosco: parliamo pure di stereotipi, ma di quelli che ci porta a superare

Onestamente ciò che mi ha impensierito più del tanto dibattere sulla questione della lingua sulla quale in pochi avrebbero potuto permettersi di esprimere qualcosa di veramente sensato, è stato sentire parlare di “stereotipi” ormai superati e di una ingiusta immagine retrograda di Bari. A quando esattamente risale tutto questo progresso in fatto di superamento degli stereotipi? Chiedo, perché devo essermelo perso. (Francesca Santoiemma)

Continua a leggere

Cannabis terapeutica, la stupefacente negazione del diritto alla cura

Domani, martedì 23 febbraio, Walter De Benedetto sarà in tribunale dove rischia fino a 6 anni di carcere. Ma ci sarà solo come imputato, non fisicamente: è invalido al 100%, affetto da una gravissima forma di artrite reumatoide che gli procurava dolori insopportabili che solo marijuana terapeutica gli alleviava (Claudio Bottan)

Continua a leggere